Ratafià di Andorno alle ciliegie nere

Ratafià di Andorno alle ciliegie nere

Il Ratafià di Andorno alle ciliegie nere è uno dei più antichi e caratteristici liquori Piemontesi.
Già nel 1600 l’Ordine Cistercense nel Monastero di S. Maria della Sala in Andorno produceva un liquore che in seguito assunse il nome di Ratafià.
Nel 1700 lo speziale Pietro Rappis ne iniziò la produzione artigianale; nel 1880 Giovanni Rapa, fondatore dell’omonimo liquorificio, ne raccolse la tradizione che ancora prosegue nel rispetto delle antiche ricette. Preparato con il succo di selezionate ciliegie nere, zucchero e aromi naturali, il Ratafià alle ciliegie nere è particolarmente apprezzato per il suo piacevole sapore. Una leggera gradazione alcolica lo rende gradito a tutti, in particolare al pubblico femminile. Si consiglia di bere il Ratafià alle ciliegie freddo, con ghiaccio o liscio. Eccellente ingrediente nella preparazione dei dolci più prelibati, il Ratafià alle ciliegie è ottimo sia con la macedonia, sia con il gelato. Si può bere anche a temperatura ambiente.

Bottiglia da: 0,70 lt
Gradazione alcolica: 26°

PRINCIPALI INGREDIENTI UTILIZZATI

Succo di ciliegie nere, zucchero, aromi naturali.

Liquorificio Rapa Giovanni

Liquorificio Rapa Giovanni

Andorno - BI

via G. Cantono, 13
13811 Andorno BI
Tel. 015473605

Vuoi di più?

Iscriviti alla newsletter del Gastronauta