Tortellini freschi

Tortellini freschi

La tradizione del vero tortellino di Bologna, detto anche “ombelico di Venere”, è celebre per il gusto e le leggende, come quella della “secchia rapita” del Tassoni quando un locandiere, al risveglio di Venere, affascinato dalla sua bellezza, volle riprodurne l’ombelico riempiendo e ripiegando un pezzo di pasta sfoglia ,dando così origine al tortellino. Il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo ha riconosciuto i tortellini Bolognesi come uno dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani (PAT).

PRINCIPALI INGREDIENTI UTILIZZATI

SFOGLIA 55%: farina di grano tenero tipo “00”, semola di grano duro, uova 28%.
RIPIENO 45%: mortadella Bologna IGP, sale, Parmigiano Reggiano 30 mesi D.O.P 14,5%, noce moscata.

Gratifico - L'arte della pasta

Gratifico - L'arte della pasta

Minerbio - BO

Via Mattei, 6/A
40061 Minerbio BO
Tel. 051877216
www.gratifico.it

Vuoi di più?

Iscriviti alla newsletter del Gastronauta